Tirreno Adriatica 2005 - Eccesport

ECCESPORT
Vai ai contenuti

Menu principale:

Sport > Ciclismo > Tirreno Adriatico

Tirreno Adriatico 2005

A Torricella Sicura l'iridato è protagonista di un'altra sorprendente rimonta. Ora guida la classifica generale con 11 secondi di vantaggio su Petacchi.
Nemmeno un piccolo incidente a 500 metri dal traguardo frena la furia di Oscar Freire: stretto in curva lo spagnolo striscia contro le transenne ma riesce a rimontare e si aggiudica la terza tappa della Tirreno-Adriatico.
"Ho dovuto addirittura frenare, racconta lo spagnolo, e non avevo nemmeno un buco dove passare, Guidi però mi ha lasciato spazio, sono riuscito a rimontare Brochard e ho vinto. Anche oggi ho avvertito ottime sensazioni, stavo davvero bene ed avrei potuto guadagnare un margine più ampio se non ci fosse stato questo incidente a cambiare le carte in tavola". Ora Freire guida la classifica generale con un vantaggio di 11 secondi su Alessandro Petacchi, Brochard è terzo a 13 secondi.
La Milano-Sanremo è sempre più nel mirino: "Il successo di ieri e di oggi non vuol dire nulla in prospettiva Sanremo, dove c'è un arrivo completamente diverso. Ci sono dei favoriti, è vero, ma non si può avere la certezza assoluta della vittoria".
Infine una frecciatina ai connazionali: "Mi sono sempre trovato e comportato bene alla Tirreno-Adriatico e mi spiace che qui non sia presente nessun giornalista spagnolo. Forse il motivo é che corro in una squadra straniera, ma in fin dei conti sono sempre il campione del mondo. Non esistono solo il Tour e la Vuelta".

Eccesport Copyright Eccephoto 1983 - 2018 All Right Reserved - Passo Corese (RM)
Torna ai contenuti | Torna al menu